INFO TRAVEL

Crociere

Il mercato crocieristico cerca di tenersi pronto alla ripartenza. 

La riapertura non sarà ovviamente un ritorno alla normalità, ci vorrà ancora molto tempo.

E’ probabile che si manifesterà in forme diverse, con regioni diverse, e a velocità diverse nel settore delle crociere. Carnival Cruise Line riprenderà le operazioni in Nord America a partire dal 1 agosto.

I piani della compagnia sono di ricominciare con 8 navi da crociera da Miami, Port Canaveral e Galveston, mentre le partenze dagli altri porti saranno interrotte fino al 31 agosto.

I marchi Royal Caribbean – Royal Caribbean, Celebrity Cruises e Azamara – hanno riportato la loro data al 12 giugno. Norwegian Cruise Line ha comunicato che una delle sue navi, Norwegian Sun, si riposizionerà a Port Canaveral, quando la crociera riprenderà a compiere brevi viaggi da tre a cinque giorni.

In Italia, Costa Crociere ha recentemente annunciato l’ulteriore sospensione delle sue crociere fino al 30 giugno, mentre Msc Crociere prolungherà la sosta fino al 10 luglio.

Le due compagnie di crociera punteranno a riprendere le loro operazioni sfruttando le “crociere di prossimità”, le rotte più brevi dai porti di origine, vicino ai maggiori centri abitati, che i passeggeri possono raggiungere in auto. Queste crociere saranno progettate per essere dispiegate nell’area del Mediterraneo, prima facendo scalo nei porti italiani, e in futuro, a seguito dell’evoluzione del trasporto aereo, includeranno destinazioni a medio e lungo raggio

Fonte: Travelquotidiano.com